UN TOUR IN MONGOLFIERA

Avete mai pensato di fare un Tour in Mongolfiera?

Probabilmente si, sarebbe molto bello fare un viaggio in mongolfiera.

Conoscete la storia delle mongolfiere? Facciamo un piccolo percorso storico, fino ad arrivare ai tour in mongolfiera.

I palloni ad aria calda (senza equipaggio) sono comuni nella storia cinese. Zhuge Liang del Regno di Shu Han (220-280 d.C.) usava mongolfiera di carta per segnalazioni militari. Queste erano conosciute come lanterne Kongming (孔明灯).

Il primo viaggio in mongolfiera documentato fu il volo di un pallone ad aria calda in Europa venne condotto dal presbitero portoghese Bartolomeu de Gusmão l’8 agosto del 1709 a Lisbona, in Portogallo. Egli riuscì a far decollare un piccolo pallone fatto di carta piena d’aria calda a circa 4 metri dal suolo davanti alla corte del re Giovanni V.

Il primo volo accertato di un pallone capace di portare persone avvenne il 19 ottobre 1783 a Parigi, in Francia.

Il pallone usava aria calda per galleggiare nell’aria e venne creato ad Annonay da Joseph-Michel e Jacques-Étienne Montgolfier (da cui il nome mongolfiera).

In quell’occasione il pallone era “vincolato” a terra e portava a bordo lo scienziato Jean-François Pilâtre de Rozier, Jean-Baptiste Réveillon e Giroud de Villette. Il primo volo “libero” avvenne circa un mese dopo, il 21 novembre 1783.

Il primo volo accertato di un pallone capace di portare persone avvenne il 19 ottobre 1783 a Parigi, in Francia.

Il pallone usava aria calda per galleggiare nell’aria e venne creato ad Annonay da Joseph-Michel e Jacques-Étienne Montgolfier (da cui il nome mongolfiera).

In quell’occasione il pallone era “vincolato” a terra e portava a bordo lo scienziato Jean-François Pilâtre de Rozier, Jean-Baptiste Réveillon e Giroud de Villette. Il primo volo “libero” avvenne circa un mese dopo, il 21 novembre 1783.

Nonostante siano passati quasi due secoli e mezzo  dal primo volo di Pilâtre de Rozier e   il marchese d’Arlande. nonostante le migliori tecnologie che abbiamo oggi, l’emozione che si prova volando in MONGOLFIERA  è sempre la stessa che hanno provato loro, il librarsi lentamente da terra ed essere spinti dal vento è una sensazione unica che solo la mongolfiera può darti. 

E’ consigliato un ABBIGLIAMENTO sportivo a strati in modo da assecondare il cambiamento di temperatura solare, pantaloni lunghi, e scarpe chiuse e senza tacchi, occhiali da sole e un cappello. Tassativa: la MACCHINA FOTOGRAFICA!

E quindi perchè perdere l’occasione di provare quella atavica voglia di volare: un magnifico TOUR, lontani dalle persone, lontani dal caos, il sistema migliore di godere delle bellezze dell’UMBRIA terminando con una DEGUSTAZIONE di VINI, oppure partire da un splendido CASTELLO  della TOSCANA ed esplorare le Crete senesi ( Le crete senesi sono una grande distesa di argilla, modellata in colline e avvallamenti, tra il Chianti e la Val d’Orcia. Il suo colore inconfondibile e la sua particolarità lo rendono un paesaggio mozzafiato) .

Guarda tutte le nostre alternative e scegli quella più adatta a te per vivere assieme questa splendida esperienza.