UN CASTELLO NEL COLLIO GORIZIANO

Soggiornare in un castello è un’esperienza memorabile, che incanta per il fascino dell’antico e della storia.

 

Il Castello nel Collio Goriziano, immerso nel verde di un magnifico giardino all’italiana, ha una storia lunga quasi otto secoli, il Castello  ha ospitato famiglie di prestigio e personalità illustri, come Giacomo Casanova e Lorenzo Da Ponte.

Le 15 camere del Castello nel Collio Goriziano sono state studiate per mantenere l’armonia con il contesto architettonico e sono arredate con mobili antichi. Ogni camera stupisce con leganti dettagli d’epoca che si combinano con discrezione con i più moderni comfort. tutte le camere offrono una vista spettacolare sul verde circostante.

Il Collio Goriziano è noto non solo per i suoi ottimi vini, ma anche per la sua eccellente cucina, che viene variamente declinata dai tre ristoranti del resort: La Tavernetta al Castello è il Ristorante Gourmet. Il Gusto di Casanova è situato in una deliziosa saletta affrescata all’interno del castello. Piccolo Bistrot dall’atmosfera intima e riservata. L’Hosteria del Castello ideale per un pranzo veloce e stuzzicante.

Tutt’attorno al castello, si estendono i vigneti dell’Azienda vinicola che produce pregiati vini Doc Collio e Isonzo, e il campo da golf a 18 buche il cui tracciato s’intreccia con le vigne. Nel sottosuolo del castello si visitano le cantine, dove ha luogo l’affinamento dei vini prodotti dall’omonima azienda, famosi fin dal Duecento. Sono le più antiche e scenografiche del Collio e si sviluppano su due livelli: quello superiore risale al periodo medievale, il secondo, che si trova a 18 metri di profondità, è un bunker militare realizzato nel 1939.

Di imminente apertura è una Spa con piscina interna ed esterna e Vinoterapia, alla base dei cui cosmetici e trattamenti esclusivi saranno le proprietà benefiche dei principi attivi delle uve e dei vini della tenuta.

A disposizione degli ospiti, biciclette per pedalare in relax fra colline e vigneti, sentieri ben tenuti per passeggiate, spazi dove poter fare ginnastica e yoga all’aria aperta.

ATTIVITA’

CORSI DI CUCINA

  • lezione,
  • grembiule con logo,
  • copia del ricettario dei piatti,
  • pranzo con le pietanze preparate con abbinamento vini della tenuta.

 

VISITE GUIDATE E DUGUSTAZIONI

  • visite a cantine medievali con degustazioni

 

PACCHETTO TOUR VISITA GUIDATA GORIZIA

Visita di mezza giornata a Gorizia, una città un cui la storia ha costruito molte identità diverse. La scoperta della sua storia e delle sue bellezze parte dall’alto del colle del castello, con il borgo medievale cinto da possenti mura, e prosegue ai piedi del colle, dove la città ha trovato respiro in epoca moderna. Visiteremo Piazza Sant’Antonio con la memoria dell’antico chiostro, il duomo cittadino, le antiche vie dei bottegai, la maestosa Piazza Vittoria. Ripercorrendo la storia del Novecento, raggiungeremo infine la Piazza Transalpina, simbolo di una città prima divisa e poi riunita.

Visita di giornata intera a Gorizia e all’area del Collio

Al mattino, visita di Gorizia una città un cui la storia ha costruito molte identità diverse. La scoperta della sua storia e delle sue bellezze parte dall’alto del colle del castello, con il borgo medievale cinto da possenti mura, e prosegue ai piedi del colle, dove la città ha trovato respiro in epoca moderna. Visiteremo Piazza Sant’Antonio con la memoria dell’antico chiostro, il duomo cittadino, le antiche vie dei bottegai, la maestosa Piazza Vittoria. Ripercorrendo la storia del Novecento, raggiungeremo infine la Piazza Transalpina, simbolo di una città prima divisa e poi riunita.

opzione a)Dopo la pausa pranzo a Gorizia, partenza lungo la panoramica strada del Collio, la zona vinicola dei grandi Bianchi, tra dolci colline, vigneti e memorie di tempi antichi. Breve sosta all’Abbazia di Rosazzo, antico monastero fortificato abbarbicato su un’altura con ampia vista sul paesaggio del Collio. A fine giornata, sosta in una cantina vinicola della zona per visita e degustazione.

opzione b) Proseguimento e visita a una cantina vinicola  per pranzo-degustazione di vini accompagnati da stuzzichini di prodotti locali. Proseguimento lungo la strada del Collio,   la zona vinicola dei grandi Bianchi, tra dolci colline, vigneti e memorie di tempi antichi. Arrivo a Cividale del Friuli e visita della cittadina, patrimonio UNESCO per essere stato primo ducato longobardo d’Italia. Una tranquilla passeggiata ci porterà sul Ponte del Diavolo a strapiombo sulla forra del Natisone e al Monastero di Santa Maria in Valle, che custodisce il prezioso Tempietto Longobardo. Si prosegue con la visita del Duomo e dell’adiacente Museo Cristiano.

Durata

10 giorni, 7 giorni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “UN CASTELLO NEL COLLIO GORIZIANO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.