CASTELLO DI SINIO (CN)

Un lussuoso hotel boutique immerso tra i vigneti del Barolo e del Barbaresco

Categoria: Tag: , , ,

Il Castello di Sinio risalente al 1142, immerso tra i vigneti del Barolo e del Barbaresco,  è un lussuoso hotel boutique che vanta giardini fioriti e una piscina con viste panoramiche.

Tutti gli interni sono stati ristrutturati mantenendo sia l’architettura medievale del castello e l’arredamento d’epoca, viene evidenziato dalla pietra originale, dalle travi e dai pavimenti in cotto.

Le camere e suite del Castello  dispongono di TV LCD, connessione Wi-Fi gratuita, mobili di lusso e bagno con cabina doccia in vetro, rifiniture in ottone e set di cortesia firmato.

Il suo eccellente ristorante propone la cucina piemontese e una ricca lista di vini. La prima colazione a buffet comprende una selezione di piatti caldi, dolci e torte fatte in casa, frutta fresca di stagione e succhi.

L’hotel rappresenta una base ideale per esplorare i principali produttori di vini Barolo e Barbaresco, e le vicine località di La Morra, Serralunga e Monforte D’Alba.

 

Langhe e Roero

1° TOUR pm: panoramica attraverso le colline del Barolo, con soste*** lungo il percorso. Colline, difficili e faticose da lavorare, offrono un Patrimonio Mondiale UNESCO, dove l’uomo con le sue mani ha da sempre “disegnato” questo paesaggio fatto di stupendi vigneti, di borghi e dei loro castelli arroccati sulle cime dei bricchi.

Visita presso una cantina del Barolo con degustazione.

*** Esempi soste: Grinzane Cavour, Serralunga d’Alba, Monforte d’Alba, Barolo, La Morra

2° TOUR am: visita di Alba con le sue torri, la sua Cattedrale dedicata a San Lorenzo, la chiesa della Maddalena (se fosse di sabato mattina ricordo che si svolge il mercato, dove scoprire molti prodotti tipici delle Langhe). In tarda mattinata visita ad una cantina di produttori di Barbaresco con degustazione di vini di loro produzione accompagnati da salumi e formaggi locali.

Nel pomeriggio panoramica attraverso le colline del Barbaresco con visita di Neive, uno dei “Borghi più belli d’Italia”

Rientro in hotel

3° TOUR  am: visita di Pollenzo, antica Pollentia romana. Il re Carlo Alberto di Savoia demandò la riplasmazione dell’intera Pollenzo ad artisti di grande professionalità, che collaborarono per creare quella immagine medievaleggiante del borgo cara al sovrano, con la sua piazza con fontana e la chiesa di San Vittore goticheggianti, la cascina Albertina, il castello e, fondamentalmente, l’Agenzia oggi sede dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, primo ateneo al mondo interamente dedicato alla cultura del cibo, e di un albergo 4 stelle. Visiteremo la Banca del Vino situata nelle ottocentesche cantine dell’Agenzia, dove è nato l’attuale metodo di vinificazione dei grandi rossi piemontesi, dove oltre 300 produttori italiani hanno depositato parte dei loro migliori vini (possibilità di degustazioni).

Pranzo in un’osteria o in un ristorante del territorio.

Nel pomeriggio visita di Cherasco: Palazzo Salmatoris, l’antica torre civica, i portici, la chiesa di San Pietro. Si potranno gustare i famosi “Baci di Cherasco”, dolce tipico della città. Cherasco è una cittadina che si scopre passeggiando osservando le facciate, i colori delle case del centro e i giardini. Infine una passeggiata sui bastioni ci regalerà bei panorami sul territorio circostante.

Rientro in hotel

Durata

10 giorni, 7 giorni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “CASTELLO DI SINIO (CN)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.